Nazione: Stati Uniti
Anno:  2000
Durata: 105 min
Regia: Ron Howard
Attori: Jim Carrey, Taylor Momsen, Josh Ryan Evans, Bill Irwin, Christine Baranski
Voto Filmantropo:


 

 

Fra le montagne chiamate Picchi di Punta, si trova il paese di Chinonsò, abitato da esseri di differente altezza, sesso ed età, chiamati: i Nonsochì. A Chinonsò, il Natale è importante ed è una festività molto sentita, tanto da essere la più importante per l’intero paese. L’unica creatura che detesta questa festa è il Grinch (Jim Carrey), un essere verde che abita sopra ad un monte insieme al suo cane Max. Dopo essere stato allontanato dalla città di Chinonsò, il Grinch è intenzionato a vendicarsi rubando tutti i regali di Natale.


Ron Howard riesce a confezionare una pellicola ben diretta e divertente, tratta dall’omonimo romanzo firmato da Dr. Seuss nel 1957. L’irriconoscibile Jim Carrey, delizia il pubblico e lo spettatore trasformando il personaggio bizzarro del Grinch, in un personaggio ben riuscito e gradito anche da parte della critica. Una favola che funziona a meraviglia, in un contesto dove le trasformazioni e il trucco regnano sovrane a scapito della tecnologia e degli effetti speciali (presente in pochissime parti del film). Il regista di Apollo 13 (anno 1995) crea un buon prodotto, non solo cinematograficamente gradito e ben girato, ma anche capace di avere una forte morale legata al consumismo festivo. Il lieto fine accompagna il film adatto per una serata in famiglia, possibilmente in un contesto natalizio. L’enorme successo globale (incasso di circa 123 milioni di dollari) ha fatto si, che ricevesse riconoscimenti prestigiosi tra cui l’Oscar come miglior trucco. L’edizione in lingua originale, ha come narratore la voce di Anthony Hopkins.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.